L’Inghilterra saluta: Jordan Henderson trova casa all’Ajax

L’Inghilterra saluta: Jordan Henderson trova casa all’Ajax
Jordan Henderson (Instagram)

Un colpo che manda in visibilio il mercato e infiamma il tifo dell’Ajax: Jordan Henderson, colonna portante della nazionale inglese e veterano dei campi di calcio internazionali, è ufficialmente un nuovo giocatore dei Lancieri. Dopo sei mesi in cui l’arabo Al Ettifaq è stato il suo terreno di gioco, Henderson saluta il Medio Oriente per approdare nel cuore pulsante del calcio olandese.

La notizia, da brividi per gli appassionati del pallone, è stata diffusa da voci autorevoli nel panorama giornalistico e confermata dallo stesso Henderson. Un’intervista rilasciata al Daily Mail ha squarciato il velo sulla sua recente insoddisfazione professionale, lasciando presagire un imminente addio al club arabo. La risoluzione del contratto è stata un passaggio chiave per permettere a Henderson di cercare nuovi orizzonti, nuove sfide in grado di rilanciarlo nel panorama calcistico internazionale.

Il centrocampista, con un curriculum invidiabile che include 81 presenze con la maglia dei Tre Leoni d’Inghilterra, non è nuovo a cambiamenti d’ambiente. La sua carriera lo ha visto passare dal Sunderland al Liverpool, squadra con la quale ha raggiunto vette elevatissime, diventando un punto di riferimento per i compagni e la tifoseria.

Ma è noto che il calcio è costantemente in fermento, e per un giocatore del calibro di Henderson, il bisogno di nuove sfide è una fiamma perennemente accesa.

Jordan Henderson ha voluto fortemente il ritorno in Europa

È con questo spirito che l’ex Reds intraprende la sua nuova avventura con l’Ajax. Un contratto di due anni e mezzo, in vigore fino al 30 giugno 2026, lega Henderson al club di Amsterdam, dove sicuramente il suo ruolo sarà quello di guida esperta per una squadra sempre ricca di giovani talenti pronti a esplodere.

Il suo nome era stato accostato anche alla Juventus, tra i vari rumors che hanno tenuto banco durante le ultime sessioni di calciomercato. Tuttavia, il matrimonio tra il Guerriero inglese e la Vecchia Signora non è stato celebrato, forse a causa di divergenze nell’offerta o nella visione del suo ruolo all’interno dell’organico. Henderson cercava certezze, garanzie di un posto nei piani del tecnico che evidentemente non ha trovato sotto la Mole.

Ma il destino, si sa, ama giocare le sue carte in modi inaspettati, e l’Ajax emerge come il banchiere vincente in questa partita a poker del mercato. I tifosi olandesi possono ora sognare con un rinforzo di esperienza e qualità indiscussa, un giocatore che sa cosa vuol dire vincere e che porta con sé la cultura del successo.

Jordan Henderson si lascia alle spalle le sabbie saudite e si affaccia con entusiasmo ai canali di Amsterdam, pronto a scrivere un nuovo capitolo glorioso della sua carriera. E l’Ajax, con questa mossa, manda un messaggio chiaro a tutti i rivali: le ambizioni sono alte, e i Lancieri puntano, ancora una volta, a conquistare il palcoscenico europeo.